Si informa che questo sito utilizza cookie anche di profilazione (di terze parti) al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate durante la navigazione. Se si desidera saperne di più leggere e se si vuole negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie CLICCARE QUI. Continuando con la navigazione si acconsente all' utilizzo dei cookie.
X
Logo UvetGO

Prenota la tua Vacanza

Destinazione:
Tipo vacanza:
Partenza:
Per i Successivi:
Aeroporto:
Durata viaggio:
Camere e passeggeri:
N.ro camere:

Note utili ...


In questa pagina troverete note e informazioni utili sulle destinazioni.

E' importante che i viaggiatori verifichino sempre la validità dei propri documenti personali di viaggio quali carta di identita' o passaporto e le formalità' previste dalla destinazione di vacanza. Tutte le informazioni incluso quelle sanitarie sono disponibili al sito www.viaggiaresicuri.it.
Viaggiatori con nazionalità diversa da quella italiana devono rivolgersi al proprio Consolato o Ambasciata per avere le informazioni aggiornate circa l’ingresso nei paesi toccati dall’itinerario.



Notizie utili ... Sardegna
Notizie utili ... Kenya
Notizie utili ... Tanzania
Notizie utili ... Maldive

TESSERA CLUB In molti complessi ne è richiesto il pagamento obbligatoriamente e da diritto ai servizi indicati. Nei periodi in cui non è richiesto il pagamento della tessera club, i relativi servizi non sono normalmente funzionanti (non richiesta al Santo Stefano Resort).

TASSA DI SOGGIORNO  E' obbligatorio, dove prevista, il pagamento in contanti all'arrivo in loco della tassa di soggiorno, deliberata dal Comune in cui risiede la struttura alberghiera. Il costo indicativo va da euro 0,50 a euro 2,00 al giorno per persona (soggetto a modifiche anche senza preavviso da parte delle Autorita' competenti).  Al Santo Stefano Resort non viene richiesta alcuna tassa di soggiorno.

CAMERE Per i letti aggiunti gli anni indicati per i bambini/ragazzi devono intendersi non compiuti per l’intero periodo del soggiorno, il complesso provvederà a controllare l’età di eventuali bambini e, se diversa da quella dichiarata al momento della prenotazione, ad incassare eventuali differenze di prezzo. La climatizzazione in camera, qualora prevista, è centralizzata salvo diversa indicazione. Il servizio di minibar, qualora previsto, prevede il rifornimento da parte dell’hotel a consumo da pagarsi in loco, mentre il minifrigo o il frigo sono generalmente forniti vuoti. 

TRATTAMENTO I clienti che hanno prenotato la mezza pensione hanno diritto alla prima colazione ed alla cena, per i clienti in pensione completa il trattamento inizia, di norma, con la cena del primo giorno e termina con il pranzo dell’ultimo giorno. Non è possibile ottenere alcuna riduzione per i pasti compresi nella quota e non fruiti per qualsiasi ragione. (operativi aerei, operativi marittimi, effettuazione di escursioni, ecc.) Si consiglia l’acquisto della pensione completa al momento della prenotazione: spesso i pasti supplementari acquistati direttamente in hotel hanno un prezzo più elevato. 

TRASFERIMENTI COLLETTIVI Nel caso di trasferimenti collettivi potranno rendersi necessarie attese in aeroporto, in funzione degli operativi di voli in arrivo successivamente, oltre a possibili soste durante il tragitto per raggiungere la struttura prescelta, per far scendere o raccogliere altri clienti prenotati in strutture vicine. 

INIZIO/FINE SOGGIORNO Di regola all'arrivo le camere sono disponibili a partire dal pomeriggio e devono essere rilasciate il giorno della partenza in mattinata.Un'assegnazione anticipata e' a discrezione dell'hotel. Si suggerisce di verificare gli orari previsti da ogni singola struttura.

ANIMALI  Se sono ammessi cani nel complesso, devono sempre essere segnalati al momento della prenotazione, il supplemento indicato in tabella è da regolarsi in loco insieme all’eventuale vitto. Devono in ogni caso essere di piccola taglia e non sono mai ammessi nei locali comuni. 

PARCHEGGIO Se indicato nel testo in genere è incustodito, non è prenotabile e può essere interno o esterno al club. Servizi ed attrezzature indicate per i vari complessi possono essere temporaneamente non in funzione a causa delle condizioni climatiche o meteorologiche o parzialmente non in funzione in base al numero dei clienti presenti.

I SERVIZI A MARE Quando sono forniti da strutture esterne al complesso sono a pagamento e disponibili fino ad esaurimento. Le alghe sulle spiagge sono un fenomeno naturale protetto dagli ambientalisti ed in alcuni casi dalle autorità locali. L’eventuale possibilità di rimozione delle stesse è soggetta a specifiche autorizzazioni non facilmente ottenibili. Le spiagge possono essere condizionate da eventi naturali, quali mareggiate che ne possono modificare la conformazione e la profondità.

NOTA BENE 
Se insorge un problema raccomandiamo di prendere immediato contatto con i nostri rappresentanti in loco, oppure contattare la Vostra agenzia di viaggio. Il nostro intervento potra' essere efficace, nei limiti del possibile, solo se verremo contattati nel corso del vostro soggiorno. In ogni caso non potremo accettare reclami che non siano stati presentati in loco alla Direzione della struttura ed inviati per iscritto alla nostra Organizzazione entro e non oltre 10 giorni lavorativi dal termine del soggiorno. Nel caso dobbiate modificare o ridurre il Vostro soggiorno e' necessario che Vi facciate rilasciare dalla Direzione della struttura una dichiarazione scritta, qualora riteniate di aver diritto ad un rimborso.  

DOCUMENTI PERSONALI
Per i cittadini italiani è necessario il passaporto con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza e con almeno una pagina bianca.

TASSA D'IMBARCO A MOMBASA : 50 USD passibile di variazione

VISTO necessario 50 USD. Le Autorità keniote hanno annunciato l’introduzione dal 1° settembre 2015 di una procedura online per dotarsi di visto elettronico. E’ auspicabile seguire tale procedura, accessibile al seguente indirizzo:http://evisa.go.ke/evisa.html (esclusivamente in lingua inglese) Regolamentazione in vigore al momento della stampa del catalogo, i costi dei visti sono soggetti a cambiamenti durante il corso di validità del catalogo.
Probabilmente per un periodo ancora limitato, in ragione di possibili criticità derivanti dal periodo di rodaggio della nuova procedura on-line sin dalla sua introduzione, le Autorità kenyane hanno confermato  che sarà ancora possibile richiedere il Visto presso le Ambasciate del Kenya accreditate nel Paese di residenza e in aeroporto. A tal proposito si attira l’attenzione sul fatto che le Autorità keniane accettano il pagamento dei relativi diritti in dollari statunitensi di recente emissione. Il pagamento puó essere effettuato anche con equivalente ammontare in Euro. 
La normativa sui viaggi all’estero dei minori varia in funzione delle disposizioni nazionali. Si consiglia di assumere informazioni aggiornate presso le ambasciate o i consolati del paese accreditati in Italia, presso la propria questura ed il proprio agente di viaggi; per i figli minori di genitori che viaggiano separatamente o separati legalmente o divorziati, si consiglia di contattare le autorità competenti per la verifica della documentazione specifica richiesta.
Dal 26.06.2012 tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all’estero soltanto con un documento di viaggio individuale. Ne consegue che da quella data non sono più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori. Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza.

CLIMA E' gradevole durante tutto l’anno, con temperature che oscillano tra i 24° e i 30°. Sugli altipiani e nei parchi l’escursione termica tra giorno e notte è maggiore e le temperature possono variare dai 24° circa del giorno ai 5/7° della notte.  Esistono due stagioni più umide: da aprile a giugno e da ottobre a novembre. Sulla costa il clima è tropicale.

ABBIGLIAMENTO Si consiglia un abbigliamento leggero e qualche capo più pesante per la sera o per ripararsi dall'aria condizionata.Durante i safari indossare indumenti comodi, copricapo ed occhiali da sole.

VALUTA La moneta ufficiale in Kenya è lo scellino kenyota: 115 scellini circa equivalgono € 1,00. Sono accettate le principali carte di credito come Visa o Master Card ma viene generalmente effettuata una maggiorazione sulle spese dal 3% al 5%.

CORRENTE ELETTRICA 220/240 Volts. Consigliamo di munirsi di un adattatore per prese di corrente a lamelle piatte (tipo inglese).

LINGUA Le lingue ufficiali sono il kiswahili e l’inglese. In alcune località del Kenya molti conoscono l’italiano.

VACCINAZIONI E' consigliata la profilassi contro la malaria. Le informazioni sul tipo di profilassi possono essere richieste alle Asl locali.
Attualmente non è richiesta alcuna vaccinazione obbligatoria. La vaccinazione contro la febbre gialla diventa obbligatoria, se si proviene da paesi endemici, anche se solo in caso di transito e se si prosegue per quei paesi che la richiedono. Diventa inoltre obbligatoria per entrare in Tanzania e a Zanzibar se si proviene dal Kenya, dopo aver soggiornato nel paese o anche se solo si è transitato.

MANCE Sono ben gradite e servono ad assicurarsi un servizio migliore. È consuetudine offrirle a metà o fine servizio agli autisti, camerieri e tassisti.

FUSO ORARIO La differenza di fuso orario è di 2 ore in più rispetto all’Italia quando da noi è in vigore l’ora solare; tale differenza si riduce di 1 ora durante il periodo dell’ora legale.

SAFARI Nei parchi esiste una regolamentazione precisa con divieti da rispettare, per la salvaguardia dell'integrità dell'ambiente e garantire la sicurezza per i visitatori. E' vietato andare fuori dalle piste consentite, avvicinarsi agli animali o scendere dall'automezzo in zone diverse dalle aree attrezzate.Tutti i veicoli sono muniti di apparecchi radio per la comunicazione con gli uffici corrispondenti; gli autisti locali sono dotati di grande esperienza e parlano inglese. Il prezzo dell'ingresso ai parchi viene stabilito dalle  autorita' governative locali ed e' soggetto a variazioni e ad adeguamenti. A bordo dei veicoli da safari non e' possibile stivare valigie grandi e rigide, e' necessario un bagaglio morbido con misure massimo di cm 60x43x18. Per i voli interni la franchigia massima consentita e' 15 kg per passeggero.

DOCUMENTI PERSONALI 
Per i cittadini italiani è necessario il passaporto con validità di almeno 6 mesi dalla data di partenza e con almeno una pagina bianca.La normativa sui viaggi all’estero dei minori varia in funzione delle disposizioni nazionali. Si consiglia di assumere informazioni aggiornate presso le ambasciate o i consolati del paese accreditati in Italia, presso la propria questura ed il proprio agente di viaggi; per i figli minori di genitori che viaggiano separatamente o separati legalmente o divorziati, si consiglia di contattare le autorità competenti per la verifica della documentazione specifica richiesta. Dal 26.06.2012 tutti i minori potranno viaggiare in Europa e all’estero soltanto con un documento di viaggio individuale. Ne consegue che da quella data non sono più valide tutte le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori. Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza.

VISTO per Tanzania/Zanzibar è ottenibile in tutti gli aeroporti di arrivo al costo di Usd 50. Regolamentazione in vigore al momento della stampa del catalogo. I costi dei visti sono soggetti a cambiamenti durante il corso di validità del catalogo.

VACCINAZIONI Attualmente non è richiesta alcuna vaccinazione obbligatoria. Consigliata la profilassi contro la malaria. Le informazioni sul tipo di profilassi possono essere richieste alle Asl locali. La vaccinazione contro la febbre gialla diventa obbligatoria in Tanzania e Zanzibar se si proviene da paesi endemici, anche se solo in caso di transito e se si prosegue per quei paesi che la richiedono. Diventa inoltre obbligatoria per entrare in Tanzania e a Zanzibar se si proviene dal Kenya, dopo aver soggiornato nel paese o anche se solo si è transitato.

CLIMA E' gradevole durante tutto l’anno, con temperature che oscillano tra i 24 e i 30° C. Sugli altipiani e nei parchi l’escursione termica tra giorno e notte è maggiore e le temperature possono variare dai 24° circa del giorno ai 5/7°della notte. Esistono due stagioni più umide: da aprile a giugno e da ottobre a novembre. Sulla costa e nelle isole di Zanzibar e di Mafia il clima è tropicale.

VALUTA La moneta ufficiale in Tanzania e a Zanzibar è lo scellino tanzaniano: 2.200 scellini circa equivalgono a € 1,00. Sono accettate le principali carte di credito come Visa o Master Card ma viene generalmente effettuata una maggiorazione sulle spese dal 3% al 5%. Il cambio valuta può essere effettuato negli aeroporti, nelle città o nelle strutture.

CORRENTE ELETTRICA In tutte le località il voltaggio è da 220/240 Volts. Consigliamo di munirsi di adattatori per prese di corrente a lamelle piatte (tipo inglese).

LINGUA Le lingue ufficiali sono il kiswahili e l’inglese. In alcune zone di Zanzibar, molti conoscono l’italiano.

MANCE sono ben gradite e servono ad assicurarsi un servizio migliore. È consuetudine offrirle a metà o fine servizio agli autisti, camerieri e tassisti.

FUSO ORARIO La differenza è di 2 ore in più rispetto all’Italia quando da noi è in vigore l’ora solare; tale differenza si riduce di 1 ora durante il periodo dell’ora legale.